Il coraggio ed il fervore religioso delle donne

Tutti sanno che la mamma è la prima e più importante “scuola ” E molto più probabile che madri imbevute di spirito religioso educhino i loro figli ad attitudini similari. ahime! I nostri figli crescono in ambienti che li allontanano dall’islam o, almeno li rendono indifferenti ai doveri cui devono adempiere i risultati sono ovvi.

Il tasbih di Fatimah

Ali (che Dio sia compiaciuto di lui )una volta disse ai suoi discepoli:

Volete che vi racconti la storia di Fatimah (che Dio sia compiaciuto di lei ), la più cara ed amata figlia del Profeta (su di lui la pace)? Alla risposta affermativa dei suoi discepoli disse:

Fatimah (che Dio sia compiaciuto di lei) soleva macinare il grano da sola e questo le faceva venire i calli alle mani. Portava l’acqua per la casa in un recipiente di pelle che lasciava un segno sul suo petto. Lavava personalmente la casa e per questo i suoi vestiti si sporcavano, una volta dei prigionieri di guerra furono portati a Medina ; io le dissi

- Vai dall’inviato di Dio (su di lui la pace) e chiedigli di darti qualcuno che possa aiutarti nei lavori domestici. Lei andò ma trovò molte persone intorno di lui. Siccome era molto modesta , non aveva abbastanza coraggio per fare una richiesta all’inviato di Dio in presenza di altre persone . Il giorno dopo l’Inviato di Dio venne a casa nostra e disse:

-Fatimah perchè sei venuta ieri da me? Lei ebbe vergogna e rimase in silenzio e io dissi: – Profeta di Dio, Fatimah ha i calli a entrambe le mani e sul petto perchè è lei stessa che macina il grano e trasporta l’acqua . E’ sempre impegnata a pulire la casa e nelle altre faccende domestiche, cosicchè i suoi abiti si sporcano sempre. L’ho informata dei prigionieri e le ho consigliato di venire da te a chiederti un servo.

E’ stato anche riportato che Fatimah fece una richiesta:

- Io e Ali possediamo una sola cosa come giaciglio, una pelle di capra. Al mattino la usiamo per metterci il pasto del cammello. L’inviato di Dio ( su di lui la pace)disse:

-Fatimah sii paziente ! il Profeta Mosè (su di lui la pace) e sua moglie possedevano solo una cosa come giaciglio: il mantello di mosè. Temi Dio acquisirai taqwa, adempi ai tuoi obblighi verso Dio e bada alle faccende domestiche. Quando vai a letto recita “Subhana Allah” trentatre volte, “Al hamdu li-LLah”trentatre volte e “Allahu Akbar”trentaquattro volte. Ciò ti sarà di maggior aiuto di un aiutante. – Io sono felice con quello che fa piacere a Dio e al Suo Profeta.

Osservate questa è la vita dell’amata figlia dell’Inviato di Dio ( su di lui la pace). Nelle famiglie moderatamente ricche dei nostri giorni le signore pensano che occuparsi dei lavori domestici fa loro perdere di dignità. Hanno bisogno di qualcuno che le assista in ogni momento. Che differenza!

La recitazione ricordata in questo Hadith va fatta prima di dormire. In un’altro hadith è riportato che l’Inviato di Dio (su di lui la pace)consigliò Fatimah di recitare dopo ogni preghiera “subhana Allah” “Alhamduli li-LLah trentatre volte e Allahu Akbar trentatre volte e:la Ilah illa Allahu wahdahu la sharika lahu, lahul-mulku wa lahul-hamdu wa huwa ala kulli shaiin Qadir” una volta.

About maria

salam mi chiamo Maria Grazia Zaynab sono musulmana da 7 anni al hamdu lillah ho due bambini Omar e Ayoub e sono continuamente alla ricerca di informazione sull'Islam per migliorare la mia fede e per trasmettere al meglio ai miei bambini l'islam correttamente insha allah
This entry was posted in Pensieri, Sunnah (detti e fatti) del Profeta. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>